Palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi

di
Palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi

Palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi

“Fortezza nella fortezza”, il palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi è l’esempio migliore di fortificazione nella città greca. Per imponenza e importanza è stato inserito nella lista del patrimonio dell’umanità dell’Unesco.

Realizzata nel XIV secolo e trasformata in galera nel periodo ottomano, la grande struttura venne distrutta nel 1856 per l’esplosione di una polveriera nella vicina chiesa di San Giovanni.

Ciononostante, il palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi fu ricostruito nel periodo italiano dell’Isola. Grazie all’architetto Vittorio Mesturino, i lavori iniziati nel 1937 terminarono nel 1940, pochi mesi prima della dipartita dei nostri connazionali dal territorio greco.

Le due torri gemelle sporgenti del portale maggiore con pianta a ferro di cavallo e merlatura a coda focuta sono tra i pochi elementi originali rimasti del palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi.

Il blasone sull’ingresso principale è del gran maestro Hélion de Villeneuve, in carica dal 1319 al 1346. Ancora oggi, nonostante i rifacimenti, la struttura si presenta, nel suo insieme, come una fortezza.

Infatti il palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi era il centro del “Collachium”, il quartiere dei militari. E, in caso di pericolo, rifugio ultimo della popolazione. Che per sfuggire agli attacchi nemici si precipitava tra le possenti mura.

La fortificazione vantava diverse altre torri e spalti merlati lungo il perimetro: in questo modo anche se le prime difese venivano meno, si poteva resistere lo stesso alla furia del nemico.

Il grande cortile porticato del palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi è lastricato con piastrelle di marmo a motivi geometrici. Sul lato nord, invece, spiccano statue greche che vengono dall’Odeon di Coo.

Gli interni della struttura, ricca di sale a mosico, invece, sono una “summa” di stili ellenici e italiani che, con il loro lavoro, hanno contribuito a restituire una delle bellezze dell’Isola al mondo.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Palazzo dei Gran Maestri dei cavalieri di Rodi"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...